main content
Informazioni relative al turismo di China Eastern

Politica di rimborso per i biglietti internazionali

Politica di rimborso per i biglietti internazionali

Pubblicato   Thursday, September 1, 2016

Politica di rimborso per i biglietti internazionali

Rimborsi
 
1 Rimborso volontario
 
1.1 Se i biglietti delle coincidenze non vengono utilizzati, il rimborso dovrebbe essere calcolato come segue: secondo il totale delle spese pagate e delle tasse di biglietti, le spese e le tasse della classe U/F/J/Y per il segmento stradale del ticket corrispondente saranno dedotti, cosi come la tariffa del rimborso. Il conto posi sarà rimborsato al passeggero.
 
1.2 Per i biglietti utilizzati in ordine sequenziale, la procedura di rimborso è la seguente:
 
1.2.1 Biglietto totalmente inutilizzato: l'importo rimborsato al passeggero è pari all'importo pagato per il biglietto meno la commissione di rimborso specificata per la tariffa del biglietto.
 
1.2.2 Biglietto parzialmente utilizzato: l'importo rimborsato al passeggero è pari all'importo pagato per il biglietto meno la tariffa di sola andata o di andata/ritorno applicabile ai segmenti di volo utilizzati (se non esiste una tariffa di sola andata, verrà calcolata la tariffa di sola andata più bassa superiore alla classe di servizio originale pubblicata da SITA AIRFARE) e meno la relativa commissione di rimborso e le tasse e le spese per i segmenti di volo utilizzati.
 
1.2.2.1 Se rimangono solo le porzioni nazionali e/o internazionali interlinea: l'importo rimborsato al passeggero è pari all'importo pagato per il biglietto meno la tariffa applicabile ai segmenti di volo utilizzati e meno la relativa commissione di rimborso e le tasse e le spese per i segmenti di volo utilizzati.
 
1.2.2.2 Se è stata utilizzata solo la porzione nazionale e/o internazionale interlinea (compresi i voli in code sharing operati da compagnie aeree straniere): l'importo rimborsato al passeggero è pari all'importo pagato per il biglietto meno la tariffa più alta pubblicata da SITA AIRFARE nell'effettiva classe di servizio per i segmenti di volo utilizzati e meno la relativa commissione di rimborso e le tasse e spese per i segmenti di volo utilizzati.
 
1.3 Disposizioni per il rimborso dei biglietti per comitive
 
1.3.1 Se è stata utilizzata solo una parte del biglietto per comitiva, non verrà concesso alcun rimborso; verranno rimborsate solo le tasse per i segmenti di volo inutilizzati.
 
1.3.2 Se non è stata utilizzata alcuna parte del biglietto per comitiva e il numero effettivo di viaggiatori nella comitiva è pari o superiore al numero minimo specificato, il rimborso verrà effettuato in conformità con l'Articolo 1.2.1 delle presenti Disposizioni generali.
 
1.3.3 Se non è stata utilizzata alcuna parte del biglietto per comitiva e il numero effettivo di viaggiatori nella comitiva è inferiore al numero minimo specificato, verranno rimborsate solo le tasse per la porzione non utilizzata.
 
1.3.4 Quando viene rimborsato un biglietto per comitiva, se il numero effettivo di viaggiatori nella comitiva è inferiore al numero specificato per la concessione del biglietto gratuito per comitiva, dall'importo rimborsato dovranno essere sottratte le tariffe corrispondenti.
 
1.4 Se, dopo aver effettuato modifiche volontarie a un biglietto in conformità con l'Articolo 14 delle presenti Disposizioni generali, il passeggero richiede un rimborso volontario del biglietto, tale rimborso dovrà essere elaborato come specificato qui di seguito.
 
1.4.1 Se le differenze di tariffa sono state riscosse compilando un MCO (Miscellaneous Charges Order), il rimborso verrà elaborato in conformità con le disposizioni per la gestione dei rimborsi MCO; contemporaneamente, il rimborso verrà elaborato in base all'Articolo 1 delle presenti Disposizioni generali in conformità con le norme tariffarie per il biglietto originale.
 
1.4.2 Se un biglietto viene modificato tramite ri-emissione (incluse molteplici modifiche) e il primo biglietto originale specifica che è ammesso il rimborso, l'importo rimborsato al passeggero è pari all'avanzo dopo aver sottratto la differenza di tariffa del nuovo biglietto ri-emesso, calcolato in conformità con l'Articolo 1 delle presenti Disposizioni generali e la commissione di rimborso applicata con le disposizioni per il primo biglietto originale. La colonna note del modulo di richiesta di rimborso deve essere compilata con tutti i numeri del biglietto originale.
 
1.4.3 Se un biglietto viene modificato tramite ri-emissione (incluse molteplici modifiche) e il primo biglietto originale specifica che non è ammesso il rimborso, l'importo rimborsato al passeggero è pari all'avanzo dopo aver sottratto la differenza di tariffa del nuovo biglietto ri-emesso, calcolato in conformità con l'Articolo 1 delle presenti Disposizioni generali e la tariffa pagata per il primo biglietto originale. La colonna note del modulo di richiesta di rimborso deve essere compilata con tutti i numeri del biglietto originale.
 
1.5 Quando il rimborso calcolato in conformità con le suddette Disposizioni è negativo, verranno rimborsate unicamente le tasse per i segmenti di volo inutilizzati, escluso il rimborso del supplemento carburante per i segmenti di volo inutilizzati.
 
1.6 Per i biglietti interlinea nazionali-internazionali con tariffe OD, se la classe di prenotazione del segmento internazionale è L o inferiore, dopo l'utilizzo di una porzione del biglietto il rimborso verrà effettuato in conformità con le suddette Disposizioni, escluso il rimborso del supplemento carburante per i segmenti di volo non utilizzati.
 
1.7 Per i biglietti interlinea internazionali-internazionali con tariffe della cosiddetta "sesta libertà dell'aria", dopo l'utilizzo di una porzione del biglietto il rimborso verrà effettuato in conformità con le suddette Disposizioni, escluso il rimborso del supplemento carburante per i segmenti di volo non utilizzati.
 
1.8 Non è ammesso il rimborso volontario di biglietti contrassegnati come "NON-REF" (non rimborsabili). Verranno rimborsate unicamente le tasse per i segmenti di volo inutilizzati, escluso il rimborso del supplemento carburante per i segmenti di volo inutilizzati.
 
Termini e condizioni per il rimborso
  • 1.Metodi di rimborso 
    Rimborso online: i passeggeri possono richiedere un rimborso online. China Eastern approverà le richieste e rimborserà le tariffe sulla carta di credito utilizzata per la prenotazione. Rimborso per posta: i passeggeri possono inviare per posta la ricevuta di acquisto del volo a: Refund Team, Floor 3, No. 66, Jichang Avenue, Pudong New Area, Shanghai, 201202. China Eastern approverà le richieste di rimborso previo ottenimento della suddetta ricevuta. 
  • 2.Definizioni 
    Rimborso: nel caso in cui il passeggero non portasse a termine il viaggio o il servizio di tutto o di una parte dei volo elencati nel biglietto durante il periodo di validità del biglietto, entro il limite di tempo per essere rimborsati, il passeggero potrebbe richiedere una certa parte del rimborso, secondo la politica dei rimborsi che si può applicare al biglietto.
    Rimborso volontario: nel caso in cui il passeggero, per sue ragioni personali, non porta a termine il viaggio o il servizio di tutto o di una parte delle parti del viaggio elencati nel biglietto durante il periodo di validità di quest’ultimo, entro il limite di tempo del rimborso, il passeggero può richiedere un rimborso secondo la politica dei rimborsi applicabile al biglietto.
    Rimborso non volontario: nel caso in cui il passeggero, per motivi dovuti alla Cina Orientale o per motivi di forza maggiore, non porta a termine il viaggio riservato o il servizio relativo a tutto o a parte delle parti del viaggio elencati nel biglietto durante il periodo di validità del biglietto, entro il limite di tempo per il rimborso, il passeggero potrebbe fare domanda per essere rimborsato.
  • 3.Termini del rimborso 
    Per i biglietti regolari, il rimborso va richiesto entro 13 mesi dalla data iniziale del viaggio. Per i biglietti con data aperta, il rimborso va richiesto entro 13 mesi dall’emissione dei biglietti. Le suddette richieste non saranno accettate oltre il termine stabilito. 
  • 4.descrizione del periodo di validità del biglietto.
    Periodo di validità del biglietto: i biglietti parzialmente usati e i biglietti internazionali dipendono dalla data di partenza della prima parte del volo internazionale scritto sul biglietto. Il biglietto domestico dipende dalla data di partenza del primo volo del biglietto, valido entro un anno; il biglietto non usato dipende dalla data scritta sul biglietto, valida entro un anno. Il biglietto usato parzialmente sarà cambiato, poi il suo periodo di validità dipenderà dal quello del biglietto originale; se il biglietto non usato viene cambiato, il suo periodo di validità dipenderà dalla data in cui questi è stato cambiato. Riguardo alla tariffa speciale per il trasporto merci del biglietto di un passeggero con un periodo di validità di trasporto inferiore a un anno per tutto o per una parte del volo, la sua validità si può applicare solo al trasporto della parte del volo interessata, e non all validità del periodo del biglietto.
  • 5.Tariffe per modifiche e rimborsi volontari 
    Nota: con riferimento ai biglietti di ritorno, multitratta o a prezzi scontati, emessi prima del 22 luglio 2013 (incluso) e parzialmente inutilizzati, i passeggeri verranno rimborsati dell’intero costo del biglietto, meno la commissione di elaborazione applicabile. In caso di parziale utilizzo del biglietto, i passeggeri verranno rimborsati dell’intero costo del biglietto, meno le tariffe pubblicate per le tratte percorse e la commissione di elaborazione applicabile alle tratte non utilizzate.
  • 6.rimborso per l’acquisto ripetuto del biglietto
    Il riacquisto del biglietto significa che un singolo passeggero ha acquistato due biglietti sullo stesso volo, per la stessa data, usando lo stesso documento per un errore artificiale e per altre ragioni.
    Il processo per rimborsare il biglietto acquistato due volte: il passeggero fa domanda all’impiegato/unità per il rimborso del biglietto riacquistato entro 24 ore dopo il rilascio del secondo biglietto, e 24 ore prima della partenza del volo. L’impiegato/unità riserverà il biglietto del volo al prezzo più alto e la sua registrazione di prenotazione per far viaggiare il passeggero, e cancellerà la registrazione di prenotazione dell’altro biglietto riacquistato 24 ore prima della partenza del volo. Dopo che il passeggero ha completato tutti I viaggi, il biglietto del volo riacquistato che non è stato in nessun modo usato, può essere totalmente rimborsato dall’unità, e il numero del biglietto usato ad alto tasso e l’immagine del biglietto saranno usati come allegato di rimborso per il biglietto duplicato, senza costi di gestione.
  • 7.rimborso per malattia
    Nel caso in cui il passeggero faccia domanda per un rimborso per ragioni di salute che lo impossibilitano ad effettuare I viaggi, questi presenterà un modulo di rimborso prima della partenza del volo, e fornirà uno dei seguenti due tipi di documenti compilati da un ospedale pubblico locale o rilasciato da una clinica o ospedale, entrambi stranieri (centro medico):
    1. un “certificate di diagnosi” stampato che afferma che il passeggero non può effettuare il viaggio
    2. l’originale vera e autentica e la fotocopia dei certificate medici (come certificate medico, resoconto medico, certificate di ospedalizzazione, etc) che dimostrano che il passeggero è impossibilitato ad effettuare il viaggio scritto sul biglietto, e il conto e le copie rilasciate dall’istituzione medica (come registrazione, trattamento OUTPATIENT o di emergenza, ospedalizzazione)
    Nel caso di rimborso, il passeggero malato sarà soggetto al “rimborso volontario” senza nessun addebito; se altri passeggeri insieme a lui (fino a due) fanno domanda per il rimborso nello stesso periodo, allegheranno una copia del biglietto (o “biglietto del viaggio”) del passeggero malato e una copia del certificato rilevante. Ciò sarà gestito secondo il rimborso volontario senza costi aggiuntivi.
    Per il rimborso del biglietto per il passeggero morto, è necessario presentare una copia del certificato di morte del passeggero deceduto, e rimborsare il biglietto secondo le regole di rimborso volontario, senza altri costi aggiuntivi; se gli altri passeggeri (fino a due) fanno domanda per il rimborso nello stesso tempo, il biglietto sarà rimborsato secondo le regole di rimborso volontario, senza costi aggiuntivi;
    Se il passeggero speciale menzionato sopra (inclusi I passeggeri accompagnatori) vuole il rimborso dei biglietti non rimborsabili, l’ufficio degli addetti ai biglietti subordinato alla compagnia Cina Orientale rimborserà il biglietto secondo le regole del “biglietto rimborsabile”, senza costi aggiuntivi.
Politica di rimborso per i biglietti internazionali | China Eastern Airlines